Note importanti
(Informazioni utili per operare sul S.I.Ge.F)


 •Vi preghiamo di non inviare mail di all”indirizzo cnog.sigef@lansystems.it e vi invitiamo a contattare l”Ordine Regionale presso il quale siete iscritti

  •L”iscrizione ai corsi on-line avviene direttamente alle Piattaforme dedicate. Attraverso S.I.Ge.F è possibile consultare i corsi a distanza riconosciuti dal CNOG ed, accedendo al dettaglio, utilizzare i link per accedere alle Piattaforme che li forniscono

  • Non è possibile iscriversi a più di tre eventi in programma

  • Nel menu, alla voce Aiuto-Manualistica, sono presenti i Manuali dedicati agli utenti.

  • Cancellarsi da un evento consente ad altri di parteciparvi. Per farlo è sufficiente utilizzare il pulsante Cancella Iscrizione nella pagina di dettaglio dell”evento stesso.

  •Coloro che non hanno ricevuto l”attestato tramite posta elettronica potranno farne richiesta al proprio Ordine Regionale

  •Le modifiche dei dati anagrafici possono essere effettuate solo dagli operatori degli Ordini Regionali.

 •Il link "Completa registrazione" contenuto nel corpo della mail inviata in fase di registrazione alla Piattaforma, ha una durata limitata nel tempo per motivi di sicurezza e può essere usato una sola volta. Se il link risulta scaduto è necessario rifare la procedura di iscrizione.

  •La registrazione alla Piattaforma S.I.Ge.F prevede il possesso di un indirizzo e-mail o PEC. Qualora indirizzo e-mail o PEC inserito non venga riconosciuto dalla Piattaforma, significa che non è presente in archivio anagrafico. Tale situazione non inibisce la registrazione; infatti, utilizzando tale indirizzo e indicando il Codice Fiscale è possibile ugualmente procedere. In alternativa si può contattare l”Ordine Regionale al quale si è iscritti indicando i dati che devono essere aggiornati prima di procedere con la registrazione

  • Se in fase di registrazione alla Piattaforma S.I.Ge.F. il Codice Fiscale risulta abbinato ad un indirizzo (Mail o PEC) diverso da quello inserito è necessario contattare gli operatori dell”Ordine Regionale e comunicare le opportune variazioni. Una volta aggiornati i dati da parte di questi ultimi, è possibile procedere con la registrazione.

  • Gli indirizzi di Posta Elettronica Certificata PEC rilasciati dal Governo (gov.it) consentono ai cittadini di dialogare unicamente con le Pubbliche Amministrazioni e pertanto non sono abilitati a ricevere comunicazioni dalla Piattaforma S.I.Ge.F.

 

 

odg1
FORMAZIONE: L´ODG NON PUO´ VIOLARE LA LEGGE

La legge148/2011 obbliga TUTTI gli iscritti agli Ordini professionali a seguire corsi di formazione.

Il D.P.R. attuativo (137/2012) prevede che i corsi di formazione possano essere organizzati anche da soggetti terzi. L´Ordine, in base alle norme, deve solo accertare che l´ente abbia i requisiti documentali idonei allo svolgimento di attivitá formative. Non puó fare altro.

Gli enti autorizzati sono legittimati a proporre corsi di formazione, anche a pagamento. Se la materia é di interesse professionale, l´Odg non puó - se non violando la legge - opporsi a che vengano organizzati.

Nulla obbliga a seguire i corsi a pagamento, anche in considerazione del crescente numero di corsi gratuiti e on line che vengono offerti ai colleghi. Sinora le statistiche testimoniano che meno del 10% degli eventi formativi é stato realizzato da enti terzi.

Nel triennio occorre conseguire 60 crediti, con un minimo di 15 per anno. Sono, invece, esonerati quanti sono in pensione e non svolgono attivitá giornalistica. Gli iscritti da oltre 30 anni devono invece conseguire soltanto 20 crediti deontologici nel triennio.

L´offerta dei corsi é divisa tra quelli organizzati dagli Ordini regionali e quelli promossi da enti formatori terzi, accreditati nel rispetto della legge. I colleghi potranno cosí meglio orientarsi, approfittando anche dell´opportunitá di verificare, grazie ad un accesso separato, se esistono corsi on line tramite i quali possono conseguire integralmente l´obiettivo del completamento dell´iter formativo.